Tu sei qui

Ciliegie sciroppate

Stagione di ciliegie, stagione di bontà! Ora che sono mature, facciamone scorta e prepariamole per gustarle anche in inverno! Puoi prepararle anche tu direttamente a casa in modo semplice e veloce. Basta uno sciroppo, preparato con acqua e zucchero e qualche vasetto di vetro sterilizzato e otterrai delle ciliegie sciroppate davvero gustose e molto più saporite rispetto alle preparazioni industriali. La qualità migliore di ciliegie per conservarle sotto sciroppo sono le ciliegie duracine, dette anche duroni, che sono più adatte ad essere conservate in questo modo poichè hanno un sapore che si mantiene per molto tempo e un colore rosso acceso.
Lo sciroppo poi, è un ottimo metodo per conservare la frutta al naturale.
Per rendere le tue ciliegie sciroppate ancora più sfiziose puoi aggiungere nei vasetti anche qualche aroma, come la vaniglia, la cannella oppure un po’ di liquore. Prima di gustarle dovrai aspettare circa un mese, ma varrà davvero la pena attendere.


Prima di preparare le ciliegie sciroppate ricordati di sterilizzare i vasetti cuocendoli nell’acqua bollente per circa 20 minuti. Metti degli strofinacci intorno e dentro ai vasetti per evitare che si rompano mentre li cuoci.

10min
maia.it

Ingredienti

2 Kg ciliegie duroni
200 g zucchero
1 l acqua

Preparazione

  1. 1

    Prendi le ciliegie, lavale bene e leva il picciolo.
    Metti una pentola piena d’acqua sul fuoco e versaci dentro lo zucchero. Porta il tutto a ebollizione e quando tutto lo zucchero si sarà sciolto togli la pentola dal fuoco.

  2. 2

    Sistema le ciliegie nei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e versa dentro lo sciroppo fino a coprire completamente le ciliegie. Agita un po’ il vasetto per eliminare le bolle d’aria e chiudi con il tappo apposito a chiusura ermetica.

  3. 3

    A questo punto procedi con la bollitura: sistema i vasetti in una pentola capiente. Per evitare che i barattoli possano rompersi sbattendo tra loro mentre bollono puoi avvolgerli separatamente in alcuni canovacci.
    Riempi la pentola d'acqua. Il livello non dovrà superare il tappo dei barattoli.
    Porta a ebollizione e fai bollire per 20-30 minuti.
    Trascorso questo tempo, spegni il fuoco ed estrai i vasetti dall'acqua utilizzando una pinza e lasciali raffreddare. 

  4. 4

    Una volta che i barattoli si saranno raffreddati verifica se il sottovuoto è avvenuto correttamente. Premi al centro del tappo e, se non sentirai il classico "click-clack", il sottovuoto sarà avvenuto.
    Poni i vasetti di ciliegie sciroppate in un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce per circa un mese prima di gustarle!