Tu sei qui

Crema di carciofi

La ricetta per un antipasto sfizioso dell’ultimo minuto? Una crema ai carciofi fatta in casa dal sapore delicato per farcire dei crostini leggeri e gustosi! 


Questa deliziosa crema si conserva in frigorifero per 4 giorni se posta in un contenitore ermetico.

15min

Ingredienti

Dosi per 4 persone
4 cuori di carciofo
100 g ricotta
1/2 l aceto di mele
1/2 spicchio aglio
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio extra vergine di oliva q.b.
Scaglie di parmigiano q.b.
Timo fresco q.b.
1 cucchiaio zucchero
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

  1. 1

    Prendi 4 cuori di carciofo e lavali sotto l’acqua corrente.
    Porta a ebollizione mezzo litro d’acqua miscelata all’aceto di mele, allo zucchero e a 2 cucchiaini di sale. Aggiungi i cuori di carciofo e l’aglio.
    Cuocili fino a quando non saranno teneri, quindi scolali e falli raffreddare. Tieni da parte un cuore di carciofo, ti servirà come decorazione.

  2. 2

    Taglia gli altri cuori a pezzetti e frullali in un mixer assieme all’aglio, alla ricotta, a 2 cucchiaini d’olio, al parmigiano grattugiato, al sale e pepe.

    La crema di carciofi è pronta!

     

  3. 3

    Tosta delle fette di pane casereccio e ungili leggermente con poco olio e mettili sotto al grill del forno per qualche minuto. Spalma ora la crema di carciofi sulle fette di pane appena tostate.
    Taglia a fettine il cuore di carciofo rimasto e decora le fette di pane. Termina spolverando con scaglie di parmigiano e foglie di timo fresco.