Tu sei qui

Crepes all'albume con spinaci e ricotta

Una tra le ricette light più sfiziose che potrai servire ai tuoi ospiti se vorrai portare a tavola qualcosa di nuovo e diverso dal solito, sempre all'insegna della leggerezza!

20min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 10 crepes grandi
100 g Albume in brik Maia
500 g spinaci
250 g ricotta
160 g farina 00
250 ml latte
1 spicchio aglio
2 cucchiai olio extra vergine di oliva
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

  1. 1

    Comincia a preparare il ripieno. Lessa gli spinaci in abbondante acqua salata e sminuzzali con il coltello o con la mezzaluna. 
    Ripassali poi in padella con un po' di olio e lo spicchio d'aglio, aggiustando di sale, se occorre.
    Cuocili per bene facendoli asciugare il più possibile, non deve rimanere acqua e gli spinaci non devono essere bagnati.

  2. 2

    Lasciali raffreddare un po', dopodichè, in una terrina, stempera la ricotta con una forchetta e unisci gli spinaci lessati. Mescola per amalgamare il tutto, aggiusta di sale e pepe e metti da parte.

  3. 3

    Prepara ora le crepes. In una ciotola versa l'albume e un pizzico di sale e inizia a frullare aggiungendo il latte. 
    Unisci poi la farina continuando a frullare cercando di non formare grumi. L’impasto dovrà risultare abbastanza liquido ma denso.
    Se hai tempo fai riposare la pastella per circa 20-30 minuti in frigorifero ma non è strettamente necessario.

  4. 4

    Fai poi riscaldare una padella antiaderente o in pietra aggiungendo pochissimo olio solo all'inizio. 
    Quando la padella sarà calda distribuisci uniformemente un mestolo di pastella. 
    Fai ruotare la padella in modo da distribuire uniformemente il composto su tutta la superficie e fai cuocere per 1 minuto circa.

  5. 5

    Con una paletta rialza i bordi della crepe per staccarli e girala per cuocerla anche dall’altro lato.
    Procedi così fino a esaurimento della pastella.

  6. 6

    Quando ancora calde spalmaci sopra il composto di spinaci e ricotta e arrotolale su se stesse.
    Servile calde o tiepide.