Tu sei qui

Crème Brulée

E' uno dei dolci al cucchiaio francesi più apprezzati e conosciuti, che letteralmente significa crema bruciata.
Preparalo anche tu, è semplicissimo! E' il dessert che non deluderà mai i tuoi ospiti!

30min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 4 cocotte
6 tuorli d'uovo freschi grandissimi Maia
400 ml panna fresca liquida
100 g zucchero
100 ml latte
1 baccello vaniglia

Per la crosticina
Zucchero q.b.

Preparazione

  1. 1

    Accendi il forno a 180°.
    Versa in un tegame il latte, la panna, i semi di vaniglia estratti dal baccello e il baccello stesso e porta, quindi, lentamente ad ebollizione.
    Nel frattempo metti i rossi d’uovo e lo zucchero in una ciotola e mischia gli ingredienti delicatamente con un mestolo di legno, senza sbatterli o formare schiuma.
    Quando il latte bollirà spegni il fuoco, togli il baccello di vaniglia e versa lentamente a filo il composto caldo nei rossi d’uovo, mescolando continuamente fino a che il composto non sarà diventato omogeneo.

  2. 2

    Prepara le cocotte da forno monoporzione e versaci il composto. Disponile su una teglia contenente dell'acqua bollente (dovrà coprire per 1/3 le pirofile) e procedi poi con la cottura in forno a bagnomaria per circa 50-60 minuti a 180°. Quando la superficie della crème brulée sarà compatta e dorata togli le cocotte dal forno e lasciale intiepidire.

  3. 3

    Cospargi poi la superficie con lo zucchero semolato e forma il caramello con l’apposito attrezzo. In mancanza dell'attrezzo poni la crème brulée sotto al grill per qualche minuto. Non appena si sarà formata la crosticina dorata in superficie, la crème brulée è pronta per essere servita!