Tu sei qui

Crostata con crema di castagne e uvetta

Un dolce sfizioso e dall'impronta stagionale.

90min

Ingredienti

2 tuorli

150 g di burro freddo

250 g farina 00

100 g di zucchero a velo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

80 g di castagne

300 g acqua

200 g zucchero

Scorza di mezzo limone trattata

Uvetta per farcire

 

Preparazione

  1. 1

    Lavate le castagne e riponete in un tegame con dell’acqua. Lasciate cuocere per 15 minuti. Trascorso il tempo necessario scolate e lasciate intiepidire. Eliminate la buccia con un coltello e tritate in un passaverdure o uno schiacciapatate. In un tegame riponete l’acqua, lo zucchero e la buccia di limone grattata, mescolate fino a quando lo zucchero non sarà sciolto completamente. Aggiungete le castagne tritate e lasciate cuocere per 1 ora mescolando di tanto in tanto. 

  2. 2

    Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della frolla: disponete la farina su una spianatoia e formate un buco al centro. Aggiungete il burro tagliato a tocchetti e pizzicate con le dita fino a formare un composto sabbioso. Aggiungete i tuorli, lo zucchero a velo e la vaniglia, mescolate per amalgamare il tutto fino ad ottenere un panetto. Avvolgete in un foglio di pellicola trasparente e riponete in frigo per 30 minuti.

    Una volta pronta la crema e la pasta frolla, stendete quest’ultima su un piano di lavoro infarinato aiutandovi con un mattarello. Imburrate e infarinate il fondo di uno stampo per crostate di 22 cm e adagiate la pasta frolla. 

  3. 3

    Farcite con crema di castagne e un po’ di uvetta. Con la pasta frolla rimanente create delle strisce e decorate la crostata. Infornate a 180° C modalità statico per 45 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e decorate con zucchero a velo prima di servire.