Tu sei qui

pesce d'aprile ripieno

Pesce d'Aprile ripieno

Un modo diverso per proporre una torta salata, simpatica, ma soprattutto gustosa e sostanziosa. Preparala anche tu, stupirai non solo i bambini...

30min
maia.it

Ingredienti

4 uova Biologiche Maia o 4 uova sode Quickly Maia
2 rotoli di pasta sfoglia
2 patate grandi
1 scatoletta tonno da 180 g
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Per la maionese
2 tuorli d'uovo Biologico Maia
250 g olio di semi
1 cucchiaio succo limone
Sale q.b.

Preparazione

  1. 1

    Su una teglia rivestita di carta da forno adagia la prima sfoglia. Con un coltello ritaglia la sagoma di un pesce.
    Elimina la pasta in eccesso e ripiega i bordi della sagoma. Sarà la parte inferiore della torta salata che andrà riempita con il ripieno.
    Poni in forno a 180° per 10 minuti circa.

  2. 2

    Prendi ora l'altra sfoglia e adagia anch'essa su un'altra teglia rivestita di carta da forno. Ritaglia la sagoma del pesce poi bucherella con una forchetta la pasta. Con la pasta rimanente ritaglia dei semi-cerchi e ponili sopra alla sfoglia, rappresenteranno le squame. Con un piccolo pezzo di pasta forma l'occhio.
    Cuoci anche questa parte di pasta sfoglia in forno per 10 minuti.


  3. 3

    Prepara ora il ripieno: lessa le patate e le 4 uova e lasciale raffreddare. Nel frattempo prepara la maionese: prendi le 2 uova a temperatura ambiente e separa gli albumi dai tuorli. Poni questi ultimi in una ciotola dai bordi alti, aggiungi qualche goccia di succo di limone e inizia a frustarli leggermente con uno sbattitore elettrico, a velocità media, per far prendere corpo ai tuorli.
    A questo punto versa l'olio a filo a più riprese, aspettando che si sia incorporato, per non rischiare di farla impazzire. Aggiungi alla fine il succo di limone restante aggiungendone sempre poco per volta. Aggiusta infine di sale.
    Un una ciotala capiente versa ora le patate lesse schiacciate con una forchetta, le uova sode tagliate a pezzetti, il tonno in scatola, la maionese e il prezzemolo. Mescola bene tutti gli ingredienti per amalgamente il composto e aggiusta di sale, se occorre.

  4. 4

    Riprendi ora la prima sfoglia oramai fredda e disponi il composto all'interno in abbondanza e ricopri con la seconda parte di sfoglia.

  5. 5

    Spennella poi sulla parte superiore della sfoglia un po' di tuorlo tenuto da parte per dorare maggiormente le "squame".

  6. 6

    Riponi il "pesce" in forno già caldo, nella modalità grill, a 180° per altri 10 minuti fino a che la parte superiore della sfoglia non sarà imbrunita e croccante!
    Servilo caldo, tiepido o freddo! Sarà un trionfo sulla tua tavola!