Tu sei qui

Quiche carciofi, uova e prezzemolo

La torta salata, o quiche come la chiamano i francesi, è una ricetta facile e saporita da preparare come antipasto o per un piatto unico accompagnata da una insalatina leggera. Ideale anche per arricchire il buffet di una festa tra amici. 
Insaporita da abbontante prezzemolo sarà poi assolutamente fantastica! 

30min
maia.it

Ingredienti

Dosi per una tortiera da 27 cm di diametro
3 uova fresche grandissime Maia
1 rotolo pasta briseè
400 g carciofi
2 cipolle dorate medie
200 ml latte intero
2 spicchi aglio
100 g provola affumicata
70 parmigiano grattugiato
200 ml vino bianco
2 rametti prezzemolo
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. 1

    Comincia con il preparare la pasta briseè tirandola fuori dal frigo mezz'ora prima. Ungi poi di burro uno stampo da quiche del diametro di 27 cm e foderalo con la pasta stesa. Fai aderire allo stampo la sfoglia, ritaglia il bordo in eccesso con un tagliapasta e quindi punzecchia il fondo con i rebbi di una forchetta o con uno stuzzicadenti.

  2. 2

    Taglia un disco di carta forno e ponilo sopra alla pasta, coprendolo con i pesi per la cottura alla cieca o legumi secchi (serviranno a non fare gonfiare la pasta briseè) poi inforna a 190° per circa 15 minuti. Trascorsi i 15 minuti, estrai la quiche dal forno, elimina la carta con i pesi e rimetti la tortiera in forno per circa 5-7 minuti in modo che il fondo della pasta diventi dorato.

  3. 3

    Nel frattempo prepara i carciofi. Lavali e mondali eliminando le foglie esterne più dure, tagliali a metà, dopodichè affettali. Trita il prezzemolo e affetta anche le cipolle e metti da parte. Sbuccia 2 spicchi di aglio, tritali finemente e mettili a imbiondire in una padella con 2 cucchiai di olio di oliva. Aggiungi i carciofi e falli saltare in padella per qualche minuto.

  4. 4

    Aggiungi il sale e il pepe e anche mezzo bicchiere di acqua calda che lascerai evaporare, aggiungendo poi le cipolle dopo circa 10 minuti. Lascia appassire le cipolle, amalgamale bene ai carciofi e bagna poi gli ingredienti con un bicchiere di vino bianco, che lascerai sfumare. Aggiusta eventualmente di sale, spegni il fuoco e aggiungi il prezzemolo tritato amalgamandolo bene.

  5. 5

    In una ciotola dai bordi alti, sbatti il latte con le uova e il parmigiano grattugiato e il sale. Taglia la provola in piccoli cubetti e distribuiscili sul fondo della pasta briseè già cotta. Unisci il composto di carciofi e cipolle e poi versa sopra il composto di latte, uova e provola. 

  6. 6

    Inforna per altri 15-20 minuti a 190°, fino a che la superficie della quiche non sarà dorata. Lascia riposare la torta salata ai carciofi fuori dal forno per almeno 10 minuti prima di servirla.