Tu sei qui

Torta salata di farina integrale con verdure e salvia

Se hai poco tempo a disposizione e non sai cosa cucinare per gli ospiti che si presentano all’ultimo momento, prepara questa deliziosa torta salata con la salvia e le verdure! È veramente delicata e sarà sicuramente apprezzata soprattutto da chi predilige i sapori non eccessivamente forti.

15min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 4 persone
2 uova fresche Biologiche Maia
125 g farina integrale di grano tenero
125 g farina 00
12 foglie di salvia fresche
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
2 zucchine
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
50 g parmigiano
Origano q.b.

Preparazione

  1. 1
    Comincia a preparare la pasta sfoglia. Mescola le due farina tra loro, disponile a cratere sulla spianatoia e versa all'interno 3/4 cucchiai di olio evo, due pizzichi di sale e tanta acqua tiepida sufficiente per ottenere un impasto liscio e sodo. 
    Lavoralo con le mani fino a farlo diventare morbido e soffice.
    Poni l'impasto in una terrina e lascialo riposare per almeno mezz'ora coperto da un canovaccio umido.
  2. 2
    Prepara ora le verdure. In una pentola antiaderente metti a cuocere la cipolla tagliata finemente e le zucchine anch'esse tagliate finemente, con olio e uno spicchio di aglio, aggiustando di sale.
    Lasciale cuocere circa 10 minuti dopodichè elimina il liquido in eccesso e trasferisci le verdure in una ciotola, aspettando che si raffreddino.

     

  3. 3

    Unisci poi il parmigiano, le uova, il sale, il pepe e 8 foglie di salvia spezzettate con le mani. Amalgama bene il composto.

  4. 4

    Riprendi ora il panetto di pasta e stendilo, con un mattarello, su un piano lavoro fino ad ottere uno spessore di circa mezzo centimetro.
    Adagia la pasta sfoglia dentro ad una teglia tonda rivestita di carta da forno e versaci dentro il composto di uova, verdure e salvia. 
    Ripiega poi i bordi della pasta sfoglia su se stessa.

  5. 5

    Poni in forno la teglia a 180° e cuoci per circa 20 minuti.
    Prima di servirla cospargi in cima alla torta salata l'origano e alcune foglie fresche di salvia, come guarnizione.
    E' ottima calda, tiepida, oppure a temperatura ambiente, come antipasto.