Tu sei qui

Lasagne al forno

Le lasagne al forno o lasagne alla bolognese sono uno dei più noti e gustosi piatti di pasta tanto da essere diventate uno dei piatti simbolo della cucina italiana nel mondo. 
La ricetta tradizionale delle lasagne al forno prevede solo l'uso di pasta all'uovo (rigorosamente pasta fresca), ragù di carne, besciamella fatta con latte e burro e ovviamente parmigiano grattugiato in abbondanza.

60min
maia.it

Ingredienti

Per la pasta sfoglia
uova Biologiche Maia
300 g farina 00

Per il ragù di carne
500 g salsiccia di maiale tritata
500 g polpa di manzo tritata
50 g carote
60 g cipolle
50 g sedano
250 g passata di pomodoro
150 g vino bianco
50 g latte intero
20 g olio di oliva
Sale q.b.
Pepe q.b.
Acqua q.b.

Per la besciamella
1 l latte intero
100 g burro
80 g farina 00
Noce moscata q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Per il condimento
Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. 1

    Comincia con la preparazione del ragù che necessità di lunghi tempi di cottura. Trita finemente la cipolla, la carota e il sedano con un coltello oppure tritando con il mixer.
    Fai scaldare in un tegame alto l’olio e aggiungi le verdure tritate.
    Lasciale rosolare a fuoco basso per almeno 20 minuti fino a che il soffritto risulterà completamente asciutto.

  2. 2

    Aggiungi ora la salsiccia trita di maiale e la carne di manzo, anch'essa tritata.
    Fai rosolare la carne, mescolando con un cucchiaio di legno per cuocere in maniera uniforme ed evitare che si attacchi al fondo del tegame.
    Quando la carne risulterà ben rosolata ed asciutta, aggiungi il vino bianco e lascia sfumare fino a completa evaporazione. Dopodiché versa anche la passata di pomodoro.

  3. 3

    A questo punto aggiungi un po' d'acqua e mescola bene tutti gli ingredienti. Lascia cuocere a fuoco basso per almeno 2 ore: se in cottura il ragù dovesse asciugarsi troppo, aggiungi dell’altra acqua: è importante però che a cottura ultimata il ragù sia ben asciutto.
    Aggiusta poi di sale e pepe.
    Quando il ragù sarà quasi pronto e rappreso, aggiungi il latte che consente di attenuare il sentore acido del pomodoro e continua a mescolare gli ingredienti per amalgamarli. Terminata la cottura, spegni il fuoco e tieni il ragù da parte.

  4. 4

    Prepara ora la sfoglia. 
    Inizia setacciando la farina in una ciotola, aggiungi le uova, poi lavora gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Continua a lavorare l'impasto su un ripiano leggermente infarinato per almeno 10-15 minuti fino ad ottenere una consistenza liscia ed elastica. Poi forma una palla e avvolgila nella pellicola trasparente.

  5. 5

    Lascia riposare l'impasto a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Quindi dividilo in più parti per stenderlo più facilmente e infarinane accuratamente una alla volta. Passa i panetti nella macchina per tirare la sfoglia e ripeti l'operazione più volte fino ad ottenere una sfoglia molto sottile.

  6. 6

    Imposta ora la macchina per ottenere la sfoglia dello spessore desiderato, quindi ripeti l'operazione anche per gli altri panetti di pasta all'uovo. 
    A mano a mano che realizzi le sfoglie infarinale leggermente e stendile sull'apposito stendipasta. 

  7. 7

    Procedi dunque alla preparazione della besciamella: prendi un pentolino e fai scaldare il latte. Nel frattempo in un altro tegame sciogli i pezzetti di burro a fuoco basso. Toglilo dal fuoco ed aggiungi la farina setacciata. Mescola energicamente con la frusta per ottenere un composto senza grumi, fluido ma sostenuto.

  8. 8

    Quando il latte sarà caldo, aromatizzalo con la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale. A questo punto puoi unirlo al composto di burro e farina. Mescola energicamente gli ingredienti con una frusta a mano e fai addensare a fuoco dolce: il composto deve risultare omogeneo e senza grumi. Cuoci la besciamella per circa 5-6 minuti a fuoco dolce, fino a quando non sarà cremosa.

  9. 9

    Passa ora alla composizione della lasagna: prendi una teglia o una pirofila rettangolare dalle dimensioni di 30x20 cm (o della dimensione, circa, della sfoglia tirata).
    Distribuisci un filo di besciamella sulla teglia in modo uniforme su tutta la superficie e adagia una sfoglia. Versa nuovamente un sottile strato di besciamella. 
    Distribuisci ora il ragù e il formaggio grattugiato avendo cura di coprire tutta la superficie della teglia. Crea quindi un altro strato di lasagna, questa volta disponendo la sfoglia nel senso opposto rispetto al primo strato in modo che risultino incrociate. 

  10. 10

    Quindi procedi creando un nuovo strato di besciamella, di ragù e parmigiano grattugiato fino ad ottenere 6 strati. Termina con lo strato di ragù e una spolverata di abbondante formaggio grattugiato.
    Una volta terminata la preparazione della teglia, cuoci in forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti (oppure in forno ventilato a 180° per 15 minuti): saranno pronte quando vedrai una leggera crosticina dorata in superficie. Sfornale e lasciale intiepidire prima di portarle in tavola!