Tu sei qui

Spaghetti alla chitarra con pesto di salvia e noci

Con pochi e semplici ingredienti preparai un primo piatto dal gusto deciso e corposo, perfetto per un pranzo in famiglia.

40min
maia.it

Ingredienti

Dosi per la pasta
4 uova Biologiche Maia
400 g farina di grano duro
Sale q.b.

Per il pesto
15 g salvia fresca
60 ml acqua
30 ml olio extravergine di oliva
30 g parmigiano grattugiato
Sale q.b.
Pepe q.b.
30 g gherigli noci + altro per decorare

 

Preparazione

  1. 1

    Setaccia la farina e raccoglila a fontana su una spianatoia pulita. Al centro rompi le uova e aggiungi un pizzico di sale.

  2. 2

    Inizia a sbattere le uova con una forchetta raccogliendo anche la farina. Una volta che avrai lavorato le uova, comincia a impastare con le mani fino ad amalgamare il tutto e finché non avrai ottenuto un impasto liscio e omogeneo. Se necessario, aggiungi un altro po’ di farina.

  3. 3

    Avvolgi il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e lascialo riposare 1 ora in un posto fresco e asciutto. Dopodiché stendi il panetto con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 5 mm. Dai forma alla sfoglia utilizzando la macchina tradizionale chiamata “chitarra”. Lascia riposare per circa 2 ore gli spaghetti ottenuti su un piano infarinato.

  4. 4

    Prepara ora il pesto. Versa nel bicchiere del mixer le noci, la salvia, l’olio e il parmigiano grattugiato. Inizia a lavorare con il mixer e aggiungi l’acqua a filo mentre lavori. Una volta ottenuto il pesto, regola di sale e pepe.

  5. 5

    Porta ora a bollore dell’acqua leggermente salata in una pentola. Versa gli spaghetti e lascia cuocere per pochi minuti. Scolali al dente e condiscili con il pesto di salvia e di noci. Decora infine con i gherigli di noce tenuti da parte e servili ben caldi.