Tu sei qui

Rollè di tacchino arrosto con frittata

Un secondo delizioso ed invitante, ideale per chi al gusto decide di non rinunciare mai!

90min

Ingredienti

1 kg di fesa di tacchino tagliata a libro e battuta 

rosmarino

salvia

1 bicchiere di Marsala 

1 bicchiere di vino bianco 

3 uova Maia Bio

1 cipolla bianca 

4 cucchiai di parmigiano 

prezzemolo

100 g di prosciutto cotto

olio d’oliva extravergine 

1 noce di burro

brodo di carne

sale e pepe

 

 

Preparazione

  1. 1

    In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano grattugiato, sale, pepe e prezzemolo tritato. Affettate la cipolla e fatela appassire in una padella antiaderente con 2 cucchiai d'olio. Quando sarà diventata trasparente unite il composto d'uova e cuocete da entrambi i lati fino a quando la frittata sarà dorata. Ritirate e tenete da parte. 

  2. 2

    Stendete sul piano di lavoro la fesa di tacchino formando un rettangolo. Sovrapponetevi la frittata e le fette di prosciutto cotto, cospargete con qualche foglia di salvia e del rosmarino e arrotolate il tutto. Legate ben stretto con dello spago da cucina, salate, pepate e fate rosolare l'arrosto in una casseruola con olio e burro uniformemente su tutti i lati e senza mai forarlo. 

  3. 3

    Sfumate con i due vini, abbassate la fiamma, unite altre erbe aromatiche e coprite. Cuocete per circa 1 ora bagnando, se necessario, con del brodo di carne caldo. Ritirate e fate riposare per qualche minuto prima di rimuovere lo spago, quindi affettate e servite.