Tu sei qui

Frittelle di zucchine con finocchietto

Perfette per stuzzicare l’appetito come antipasto originale in una cena estiva o per arricchire un buffet. Deliziose, morbide e leggere, sono facili e veloci da realizzare e sono ideali anche per uno spuntino a metà pomeriggio o da assaporare al lavoro, in pausa pranzo.

20min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 10 frittelle (circa)
3 uova fresche grandissime Maia
2 zucchine
1 mazzetto finocchietto selvatico
50 g parmigiano grattugiato
1 cucchiaio farina 00
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. 1

    Per prima cosa pulisci il finocchietto eliminando i fili più duri, più legnosi. Elimina anche la parte finale dei fili più teneri, quella più dura.
    Sciacqua i finocchietti e poi lessali in acqua salata per 5 minuti circa, fino a quando non saranno cotti.
    Procedi a pulire anche le zucchine e lessa leggermente anch'esse.

  2. 2

    Scola bene i finocchietti e le zucchine e metti le verdure a scolare in maniera tale che risultino ben asciutte.Tagliuzza i finocchietti e taglia grossolanamente anche le zucchine e metti il tutto in una ciotola. Aggiungi le uova, un pizzico di sale, il pepe nero, il formaggio grattugiato e la farina setacciata.
    Mescola tutto fino ad ottenere un composto denso. Se non lo fosse abbastanza, aggiungi altro formaggio e farina.

  3. 3

    Prendi una padella e versaci dentro dell’olio d’oliva fino a ricoprirne completamente il fondo. Scalda l’olio e, quando sarà caldo, prendi un cucchiaio di composto alla volta e versalo nella padella.

  4. 4

    Non appena le frittelline saranno dorate da un lato, girale dall’altro, dovranno risultare dorate da entrambi i lati e leggermente gonfie.
    Scolale su un piatto rivestito di carta assorbente, salale leggermente e servile calde!