Tu sei qui

Quiche di asparagi, timo e pomodorini

Ideale per un buffet con amici o una cena informale, perfetta anche per un pic nic o un pranzo fuori casa. Questa torta salata, golosa e leggera dal gusto tipicamente estivo, si può servire sia fredda che tiepida e puoi quindi prepararla anche il giorno prima. Impreziosiscila di gusto aromatizzandola al timo!

20min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 6 persone
4 uova fresche grandi Maia
1 rotolo pasta sfoglia
300 g asparagi
100 g pomodorini
100 g ricotta
Noce moscata q.b.
Timo q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

  1. 1

    Comincia a preparare gli asparagi. Rimuovi la parte dura del gambo, quindi cuocili in abbondante acqua bollente per circa 10 minuti (mettili dritti con le punte in alto).
    Scolali, morbidi ma al dente, taglia le punte o poco più e mettile da parte, ti serviranno per la guarnizione. Taglia il resto a pezzettini.
    Lava e taglia a metà anche i pomodorini.

  2. 2

    Stendi la pasta sfoglia a disco e adagiala in una teglia di 24 cm ricoperta di carta forno e bucherella il fondo coi rebbi di una forchetta.
    Cuoci in forno caldo a 200° per 10 minuti circa. Sfornala e distribuisci i pezzetti di asparagi e qualche pomodorino sulla base.

  3. 3

    In una ciotola, sbatti ora le uova con la ricotta, aggiustando di sale, pepe e noce moscata.
    Versa il composto nella teglia e decora la superficie con le punte degli asparagi e qualche pomodorino.
    Poni al centro uno o più rametti di timo, a piacere.
    Cuoci in forno per circa 20 minuti, finché la sfoglia non sarà dorata e il composto cotto.
    Falla raffreddare e servila a fette!