Tu sei qui

Galette salata spinaci e ricotta

La semplicità e la genuinità racchiusa in questa gustosissima e velocissima ricetta. Ideale per una merenda all'aperto, un aperitivo o come piatto unico.

15min
maia.it

Ingredienti

Dosi per 8 persone
uova Biologiche Maia
200 g farina
100 g burro
Acqua fredda q.b.
Sale fino q.b.
1 Kg spinaci
300 g ricotta
100 g parmigiano
Pepe nero q.b.


 

Preparazione

  1. 1

    Prepara la pasta brisée.
    Metti il burro freddo a pezzetti nel mixer insieme alla farina, al sale e a due cucchiai di acqua fredda. Frulla a più riprese, fino ad ottenere un impasto amalgamato.
    Forma una palla, chiudila nella pellicola e lasciala riposare in frigorifero per un’ora circa.

  2. 2

    Lava ora gli spinaci in abbondante acqua fredda, scarta i gambi e mettili a cuocere in una pentola capace facendoli bollire a fuoco moderato per circa 10 minuti. A metà cottura unisci un pizzico di sale.
    A fine cottura, scola gli spinaci con un colino e strizzali bene in modo da eliminare l'acqua il più possibile. Tritali poi finemente con una mezzaluna.

  3. 3

    In una ciotola unisci gli spinaci alla ricotta, al parmigiano, alle due uova sbattute (tienine da parte un po' per la spennellatura finale) un pizzico di sale e una macinata di pepe nero e amalgama bene tutti gli ingredienti.

  4. 4

    Riprendi ora la pasta brisée. Dividi la palla di pasta in due e comincia a tirarla per formare due dischi. Per stendere la pasta più facilmente mettila fra due fogli di carta da forno e appiattiscila con il matterello, girandola più volte, fino ad arrivare a uno spessore di 3-4 millimetri.

  5. 5

    Fodera una placca da forno di forma circolare da 25-28 cm di diametro con carta da forno leggermente inumidita affinché diventi più malleabile.
    Adagia il primo disco di pasta nella placca foderandola completamente anche lungo i bordi e punzecchiane il fondo con i denti di una forchetta.
    Cospargi uniformemente il composto di spinaci e livellalo con una spatola piatta. Copri poi il tutto con il secondo disco di pasta sigillando bene i bordi. Punzecchia anche la superficie e spennella con l'uovo tenuto da parte.

  6. 6

    Poni in forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti. Se necessario prolunga di qualche minuto la cottura fino ad ottenere una pasta uniformemente dorata.
    Servila tiepida!